FAQ AUTOFFICINA

Informazioni su Revisione Auto, Revisione Moto, Tagliando e altri servizi.

1) Quando devo fare la revisione?

La prima revisione è obbligatoria dopo 4 anni dalla prima immatricolazione entro il mese corrispondente alla data di rilascio della carta di circolazione o del certificato di idoneità tecnica per i ciclomotori. (Es. data di immatricolazione 02/09/2018, revisione entro il 30/09/2022)

Le successive revisioni hanno cadenza biennale entro il mese corrispondente a quello in cui è stata effettuata l’ultima revisione. Per auto storiche e moto storiche immatricolate fino al 1 gennaio 1960 la revisione viene effettuata obbligatoriamente presso la Motorizzazione Civile.

2) Quali veicoli devono rispettare queste scadenze?

Autovetture, autocaravan, autoveicoli adibiti al trasporto di cose di massa complessiva non superiore ai 35 quintali e dal 2003 anche motoveicoli e ciclomotori. Le autovetture adibite al servizio taxi, noleggio con conducente, le autoambulanze devono effettuare la revisione ogni anno.

3) Cosa viene controllato durante la revisione autoveicoli?

Alcuni dei principali controlli revisione auto riguardano:

• Sistemi frenanti

• Impianto di scarico e analisi dei gas emessi

• Stato meccanico e gioco dello sterzo

• Stato e funzionamento dell’impianto elettrico

• Stato e funzionamento di assi ruote, sospensioni e pneumatici

• Stato della carrozzeria e integrità del parabrezza

• Funzionalità avvisatore acustico e cinture di sicurezza

• Efficienza e regolazione fari

• Numero del telaio e targa

• Sistemi di sicurezza tra i quali airbag

4) Quali sono i controlli della revisione motoveicoli?

Alcuni dei principali controlli per durante la revisione di motocicli, motorini e motoveicoli sono:

• Funzionamento e stato luci

• Sistemi frenanti

• Funzionalità avvisatore acustico

• Numero del telaio e targa leggibili

• Stato della carrozzeria o, in caso di parabrezza, controllo della sua integrità

• Specchietti

• Misura e stato pneumatici

• Per i ciclomotori controllo della velocità (max 45 km/h)

• Analisi dei gas emessi

5) Cosa serve per effettuare la revisione?

Per effettuare la revisione servono il certificato per i ciclomotori e la carta di circolazione (libretto) per i motocicli e le autovetture.

La revisione del mezzo può essere effettuata dal proprietario del veicolo o da persona incaricata con apposita delega

Per i ciclomotori con targa personale è necessario anche il codice fiscale e l’indirizzo del titolare della targa.

Altre informazioni

i

6) Cosa succede se non effettuo la revisione periodica obbligatoria?

I veicoli che non adempiono all’obbligo previsto sono sanzionabili in caso di circolazione. Vedi regolamento provinciale.

7) Cinghia di distribuzione: quando va sostituita?

Ogni vettura ha diverse caratteristiche e non c’è una risposta standard, in quanto dipende anche dall’utilizzo e dai chilometri percorsi. Puoi trovare informazioni sulla sostituzione della cinghia sul libretto di uso e manutenzione.

8) Tagliando auto, come funziona e quando effettuarlo?

Il tagliando auto consiste nella sostituzione di olio motore, filtri, controllo usura pneumatici e freni, controllo livello liquidi.

Ogni vettura ha diverse caratteristiche per questo motivo le informazioni sul tagliando sono previste dalla casa costruttrice e vengono indicate sul libretto uso e manutenzione in funzione anche all’utilizzo e ai chilometri percorsi.

prenota ora un appuntamento

per la tua auto o moto

prenota ora un appuntamento per la tua auto o moto

Chiama

+ 39 0437 858072